Illuminazione fai da te in casa? A questa domanda c'è una risposta molto semplice: strisce a Led. Messe da parte applique, lampadari, lampade, piantane e lampade da tavolo, l'illuminazione di una casa può infatti essere migliorata moltissimo, creando in ogni stanza, un'atmosfera diversa. 

A voi basterà dunque scegliere il profilo che vorrete illuminare e rendere più visibile, dotandovi di un alimentatore e di strisce Led che potrete utilizzare esattamente della lunghezza necessaria, il tutto lavorando in autonomia ed economia. 

Perché utilizzare le strisce a Led risulta semplice? 
Innanzitutto la loro installazione è assolutamente intuitiva, grazie al fatto di essere disponibili o con un adesivo che permette di posizionarle e appiccicarle dove si vuole, o di fori attraverso i quali possono essere inserite delle viti per un'applicazione più duratura.

In più, questi rulli illuminanti, possono essere posizionati non solo seguendo profili perfettamente lisci e dritti, ma possono anche seguire delle superfici arrotondate, consentendo così una illuminazione del tutto particolare anche in quegli angoli della casa in cui risulterebbe impossibile installare qualsiasi tipo di illuminazione tradizionale. Angoli bui prenderebbero assolutamente vita e vitalità.

Consumi energetici
Veniamo al beneficio numero uno che proviene dall'installazione delle strisce a Led. Il loro consumo è assolutamente imparagonabile a quello delle lampadine classiche e, in un'epoca in cui niente è più temuto dell'arrivo della bolletta elettrica, la loro applicazione permette di ottimizzare e di fare abbassare drasticamente i consumi energetici. In più, non una volta, vi abbiamo raccontato di come la vita di questo tipo di illuminazione sia di gran lunga maggiore rispetto a quella delle lampade a incandescenza, prospettando ulteriori risparmi in termini di prodotti da acquistare. 

Qualche esempio
Le possibili soluzioni sono infinite e, in questo campo, possiamo proprio dire che la vostra creatività sarà ben ripagata. Se siete a corto di idee però possiamo darvi qualche suggerimento per utilizzare al meglio le strisce a Led, a cominciare dalle scale di casa vostra.

I Led infatti possono seguire i contorni delle scale ed essere utilizzati come segnapasso e, in questo modo, rendere la salita o la discesa da un piano all'altro, non solo scenografica, ma anche sicura.

Le strip Led possono essere posizionate anche sul soffitto, delimitando i confini della stanza e ampliandoli da un punto di vista visivo. In bagno, a contorno della cornice dello specchio, lo rendono più luminoso e funzionale e nella stanza da letto, sopra la testata, per darvi la possibilità di non rimanere con tutte le luci accese, ma con la giusta luminosità.
È bene precisare che le strip si possono applicare tramite adesivo solo sui profili di alluminio che, a sua volta, va fissato con staffe e viti sulla superficie.

Pronti a sperimentare?