Era il 1958 quando il designer Gino Sarfatti disegnò per Arteluce la lampada a sospensione Flos 2097. Un candelabro che univa forme tradizionali e modernità e che, negli anni, è diventato un'icona di stile e, per Sarfatti, un vero e proprio marchio di fabbrica.

Un candeliere completamente reinventato che, a distanza di oltre 60 anni, continua ad essere oggetto del desiderio degli amanti del design made in Italy. 

Dai bracci semplici ma definiti parte un raggio di luce importante che riesce a cambiare l'atmosfera dell'ambiente in cui si trova, anche grazie al fatto che il lampadario, oggi, è disponibile con un numero diverso di lampadine, da 18 a 50. 

Se fino a qualche anno fa il candeliere di Flos veniva illuminato da lampadine ad incandescenza, con un consumo non indifferente di energia elettrica, oggi viene utilizzato con lampadine a Led che riprendono in tutto e per tutto lo stile delle loro antenate. 

Sul nostro portale sono presenti i Kit Lampadine filoled, dalla forma a peretta, per i diversi modelli di questo splendido pezzo di arredo. Tutti i kit, da 18, 30 o 50 lampadine, contengono una piccola scorta, e sono composti da pezzi dimmerabili che permettono di adeguare la luce all’interno della stanza in base alle esigenze.

Nostalgia delle vecchie lampade ad incandescenza che illuminavano il Flos 2097? Assolutamente nessuna, tanto che oggi in commercio sono disponibili sia quelle trasparenti che quelle satinate.