Partiamo da una precisazione, non si tratta di uno strumento utile solo all'interno delle case, ma anche negli uffici, nei ristoranti, in strutture ricettive ed è utilissima se si parla di videosorveglianza.

Cosa fa dunque una matrice HDMI? A seconda dei modelli, prevede un numero di entrate e un numero di uscite diverse, e per ogni sorgente il segnale può essere indirizzato al monitor o al televisore collegato in uscita.

L'esempio più semplice di utilizzo è dunque quello di un appartamento dove, su più televisori, viene passato il segnale di una fonte di segnale audio e video. Ma, come detto sopra, gli utilizzi possono riguardare non solo i momenti di svago, ma avere anche scopi professionali.

La matrice HDMI non è dunque altro che uno splitter intelligente che, tramite telecomando, può gestire diverse sorgenti e uno o diversi monitor sui quali fare arrivare il segnale.

In commercio, e sul nostro portale, sono disponibili diversi modelli che, a seconda delle vostre necessità, sono dotati di più o meno porte di entrata e altrettante porte d'uscita.

Come per ogni cosa, prima di acquistare una matrice, fate il punto della situazione, rendetevi conto di quali e quanti sono i passaggi di segnale che volete fare e fatel'acquisto giusto.