La vita è fatta di scelte e, anche quando si parla di consumi, si tratta di scegliere quanto consumare e che impatto avere sull'ambiente. Ogni giorno, in estate ancor di più, all'interno della nostra casa possiamo quindi fare delle scelte che non solo ci permettono di risparmiare sulla bolletta della luce, ma ci permettono anche di vivere una vita più sostenibile, con un impatto più leggero sull'ambiente.

Sapete già che scegliere le luci a LED permette di ridurre i consumi di energia elettrica e quindi di evitare che la bolletta della luce sia eccessivamente cara, in più in questo periodo le lampade ad incandescenza che non avete ancora sostituito generano calore che, sommato a quello estivo, non fanno che aumentare la temperatura all'interno delle vostre case.

In questo periodo poi è assolutamente preferibile privilegiare la luce solare a quella artificiale, anche perché le giornate sono più lunghe e ci permettono, anche all'interno delle nostre abitazioni, di godere di più della luce naturale. Le luci, se già non lo fate, vanno spente quando non si è a casa, ma anche quando non si è in una stanza per tanto tempo.

Infine, se i vostri elettrodomestici sono collegati ad una ciabatta e questa ciabatta ha un interruttore che si illumina se è in modalità on, siate certi di averne bisogno, perché quella spia luminosa consuma elettricità, così come consumano elettricità tutti gli elettrodomestici che lasciate in stand-by.

Sono piccoli gesti che, se sommati ad altre azioni quotidiane, ci permettono ancor di più di rispettare l'ambiente e, perché no, di risparmiare.