Se tra i vostri programmi c'è quello di un prossimo viaggio in Usa, in valigia c'è un accessorio che non dovete dimenticare: l'adattatore per la presa di corrente.

Per utilizzare i vostri apparecchi elettronici a New York, San Francisco o Los Angeles infatti servono degli apparecchi specifici per potere utilizzare le spine che si caratterizzano per due uscite a lamella, parallele e sottili, ancora più sottili di quelle inglesi.

Altra cosa da tenere in considerazione è la differenza di voltaggio a cui viaggia la corrente. Se in Europa si parla di 220-240 V, negli States la corrente viaggia a 115-120 V. La maggior parte degli apparecchi elettronici oggi è multitensione (tablet, pc, cellulari, etc), questo vuol dire che si adatta senza problemi, ma esistono apparecchi che hanno bisogno di un trasformatore (rasoi elettrici, phon, etc) per funzionare al meglio.

Ovviamente bisogna pensare anche all'opzione inversa. Ovvero cosa succede in caso di prodotti che vengono acquistati in Usa e portati in Italia. Innanzitutto occorre assicurarsi che si tratti di apparecchi compatibili con gli standard italiani e poi, una volta in Italia, valutare la necessità dell'acquisto di un adattatore con spina europea e di un trasformatore.

Sapete anche a chi tornano utili le spine volanti americane? A chi ridà nuova vita a lampade di design, vintage o no, delle quali gli americani sono degli attenti ricercatori.

Insomma, ci sono mille motivi per avere a che fare con questo prodotto che trovate online sul nostro portale e in via Piave a Catania nel nostro store.